Via Cristoforo Colombo 456 - Roma Email: info@studiotributariocostanzo.it Telefono: 06 5409887

Contabilità Sport Dilettantistico

Contabilità Sport Dilettantistico - Studio Tributario Costanzo

Le associazioni sportive che operano a livello dilettantistico sono tenute a redigere le scritture contabili con la possibilità di aderire a regimi fiscali agevolati.

Per seguire la contabilità sport dilettantistico ed evitare di incorrere in sanzioni fiscali anche onerose, è sempre consigliabile rivolgersi a uno studio tributario specializzato in materia: a Roma, la Dott.ssa Laura Costanzo si occupa con professionalità e serietà della contabilità di enti e associazioni senza fini di lucro.

La competenza dello studio si estende, ma non si limita, al settore dello sport dilettantistico romano e delle federazioni nazionali sportive, al settore no-profit, alle aziende agricole, agriturismi e partiti politici.

Sport dilettantistico: obblighi fiscali e amministrativi

Le associazioni sportive dilettantistiche che oltre all’attività istituzionale – comprendente competizioni, allenamento, iscrizione a competizioni e tutto ciò che è strettamente inerente le attività sportive -, esercitano anche attività commerciale – ad esempio attraverso sponsorizzazioni  – sono tenute a redigere il rendiconto o bilancio annuale.

Lo stesso deve essere sottoposto entro 4 mesi dalla chiusura dell’esercizio annuale all’assemblea dei soci. Tali obblighi sussistono anche se l’attività non è esercitata con fini di lucro e quindi non si provvede a dividere eventuali utili tra i soci alla fine dell’esercizio.

Per le associazioni sportive dilettantistiche il regime fiscale e la tipologia di contabilità da tenere dipendono dall’entità delle entrate commerciali:

  • – Se le entrate non superano i 250.000 euro nell’anno solare, è possibile usufruire di un regime semplificato o forfettario determinato dalla legge 398 del 1991.
  • – In caso contrario è invece necessario seguire un regime di contabilità ordinaria.
Sport dilettantistico: regime fiscale agevolato

Se si aderisce al regime agevolato previsto dalla legge citata, la contabilità dello sport dilettantistico prevede obblighi ridotti: in particolare deve essere redatto il rendiconto o bilancio annuale, ma non altre scritture contabili.

Nonostante la semplificazione, le associazioni hanno comunque una serie di obblighi fiscali e amministrativi. quali ad esempio:

  • conservare tutte le fatture attive e passive;
  • annotare i proventi derivanti dalle attività commerciali mostrando i relativi documenti in caso di richiesta;
  • versare trimestralmente l’IVA, determinata in base al regime fiscale a cui si aderisce;
  • certificare i corrispettivi pagati  relativi ad abbonamenti o biglietti;
  • – presentare la dichiarazione dei redditi.

Oltre al regime previsto dalla legge 398 del 1991 è possibile anche aderire al regime super semplificato dell’articolo 145 del TUIR (Testo Unico Imposte sul Reddito); lo stesso prevede degli scaglioni reddituali agevolati per l’imposta sul reddito, mentre per l’IVA non è prevista alcuna agevolazione.

Contabilità Sport dilettantistico Roma: Studio Tributario Costanzo

Appare evidente che, pur ridotta e semplificata rispetto a quella di altre associazioni o società commerciali, l’attività di contabilità sport dilettantistico prevede comunque il rispetto di obblighi ben precisi.

Per questo motivo è sempre consigliabile affidarsi a professionisti del settore, come lo Studio Tributario della Dott. Laura Costanzo che si trova in via Cristoforo Colombo 456 a Roma. Per info è possibile contattare il numero 06 5409887 o l’indirizzo e-mail: info@studiotributariocostanzo.it

Qui, grazie alla competenza, professionalità e assistenza personalizzata per il singolo cliente, è possibile essere tranquilli sul rispetto di tutte le normative evitando così brutte sorprese dovute ad errori di contabilità.

Oltre alla contabilità sport dilettantistico, lo studio si occupa anche di partiti politici, agriturismi e associazioni no-profit , cioè attività che ricadono in regimi fiscali agevolati o comunque speciali.

Lo Studio Commerciale offre un servizio di consulenza fiscale valido e professionale alle associazioni sportive di Roma e dintorni, garantendo assistenza in tutte le fasi, dalla scelta della forma giuridica alla redazione dei bilanci. Elevata professionalità e completa disponibilità alle esigenze del cliente, seguito con consulenze personalizzate, redazione bilanci e assistenza per agevolazioni e controlli fiscali.